Richiedere assistenza sanitaria all’estero

ATTENZIONE:
da lunedì 16 marzo 2020 gli uffici per l’assistenza all’estero di via Cavezzale 6 e di via San Secondo 29 sono chiusi al pubblico e sono contattabili telefonicamente oppure via e-mail: assistenzaestero@aslcittaditorino.it
via Cavezzale 6:             011.2403212 / 3213
via San Secondo 29 bis: 011.5662244 / 2409

  • L’assistenza sanitaria è estensibile ai cittadini che si trovano per un soggiorno temporaneo (es: ferie) in un Paese dell’Unione Europea, dello Spazio Economico Europeo (SEE) e della Svizzera oppure, con diverse modalità, in uno dei Paesi con cui l’Italia ha stipulato particolari convenzioni.

Nei Paesi UE*, SEE** e in Svizzera
è sufficiente portare con sé la Tessera Sanitaria (TEAM) che sostituisce il modello E111 e permette al cittadino in temporaneo soggiorno all’estero di ricevere le cure “medicalmente necessarie” (e non solo le cure urgenti che venivano assicurate in precedenza dal modello E111).* Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia (compresi: Corsica, Guadalupe, Martinica, Réunion, Guyana), Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.
** Islanda, Liechtenstein e Norvegia.

Nei Paesi extra UE con i quali esistono accordi bilaterali***
Qualora ci si rechi in uno di questi Paesi, si può godere dell’assistenza sanitaria solamente se si rientra nelle categorie e nelle situazioni previste dalla convenzione. E’ dunque opportuno informarsi presso l’ASL prima di partire e ritirare, compilando l’apposita domanda, i moduli necessari che differiscono per i vari Paesi
(*** Argentina, Australia, Brasile, Capoverde, Città del Vaticano, Bosnia Erzegovina, Macedonia, Serbia – Montenegro, Principato di Monaco, San Marino, Tunisia).

Nei Paesi extra UE con i quali non esistono accordi bilaterali ogni prestazione sanitaria dovrà essere pagata interamente di tasca propria, a costi che possono essere elevatissimi. Per questo motivo, in caso di viaggi non di lavoro, è consigliabile stipulare un’apposita polizza sanitaria prima della partenza.

Per le relative pratiche occorre rivolgersi presso gli SPORTELLI AMMINISTRATIVI di competenza territoriale

Se ci si reca all’estero per studio, lavoro, cure di altissima specializzazione oppure per gli italiani residenti all’estero (AIRE), i lavoratori in distacco da paesi esteri in Italia, titolari di pensione estera che prendono la residenza in Italia, è possibile rivolgersi al servizio di Assistenza Sanitaria Estero presso le seguenti sedi:

Ufficio Assistenza Sanitaria Estero – AREA NORD (Via Cavezzale, 6)
Orario:
lunedì, martedì, giovedì e venerdì 8:15 – 13:00
mercoledì 8:15 – 13:00 / 13:30 – 15:30
E-mail: assistenzaestero@aslcittaditorino.it– Tel: 011/2403212-3213

Ufficio Assistenza Sanitaria Estero – AREA SUD (Via San Secondo, 29 bis)
Orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Tel: 011/5662244-2409
E-mail: assistenzaestero@aslcittaditorino.it

 

Controlla la tua salute online!

Un'area personale che ti permette di avere un accesso semplice e diretto ai servizi online della sanità piemontese. Richiedi le credenziali presso gli sportelli della tua ASL. Lascia il tuo indirizzo email e sarai sempre informato.