Veterinaria area A – Sanità animale


La Struttura svolge funzioni di prevenzione e controllo delle zoonosi urbane, con programmi di vigilanza igienico- sanitaria sui concentramenti animali, monitoraggio della fauna sinantropica, e lotta al randagismo.

Assicura inoltre la bonifica sanitaria degli allevamenti di animali produttori di alimenti per l’uomo.

In particolare la Struttura svolge le seguenti attività:

  • prevenzione e controllo delle zoonosi, con interventi estesi ai sinantropi e alle colonie feline, ed applicazione dei provvedimenti di polizia veterinaria finalizzati alla estinzione dei focolai;
  • vigilanza igienico-sanitaria e controlli anche a seguito di esposti, ed attività a fini autorizzativi riguardanti il settore commerciale degli animali da affezione, strutture e concentramenti animali, ambulatori e cliniche veterinarie, laboratori veterinari di analisi, per gli aspetti tecnici di competenza;
  • attività di orientamento ed informazione rivolte ai proprietari di animali da affezione, e di sorveglianza e osservatorio sui relativi fenomeni, attraverso lo Sportello dedicato;
  • lotta al randagismo, anche attraverso l’anagrafe canina regionale, con relative attività identificative e certificative, e le attività sanitarie svolte presso i canili della Città di Torino;
  • controllo sanitario degli animali morsicatori e morsicati ai fini della profilassi della rabbia;
  • Profilassi di Stato per l’eradicazione delle malattie infettive e diffusive degli animali produttori di alimenti per l’uomo;
  • verifica e registrazione delle movimentazioni attraverso le anagrafi zootecniche;
  • svolgimento di attività integrate con altri organi Pubblici di controllo (NAS, Polizia Municipale, Guardia di Finanza, Procura della Repubblica, etc), anche a seguito di esposti di soggetti pubblici e privati.
  • osservatorio epidemiologico degli animali morsicatori e dei cani di indole mordace, per la classificazione e l’elaborazione degli episodi di aggressione ai danni di persone e animali al fine di indagarne le cause e per l’adozione di opportune azioni informativo-educative e correttive.
  • zooantropologia e politiche della salute veterinarie rivolte alla popolazione scolastica e non, ad Enti, ad Associazioni e ai proprietari di animali;
  • attività e terapie assistite da animali, con finalità terapeutiche e riabilitative, in collaborazione con strutture ospedaliere, territoriali, o Enti;

 

  • Segreteria Veterinaria A – Sanità Animale
    tel. 011.566.3195 – fax 011.566.3178
    dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00
  • Ufficio vigilanza, igiene urbana e autorizzazioni sanitarie 
    tel. 011.566.3199 / 011.566.3198
    l’ufficio riceve su appuntamento
  • Ufficio anagrafe canina
    ATTENZIONE!:
    In attesa dell’adeguamento dei locali – utilizzati dalla SC Sanità Animale per l’attività di Anagrafe Canina – Animali d’Affezione – alle attuali norme in materia di biosicurezza, NON E’ CONSENTITO L’ACCESSO AI NOSTRI UFFICI  AGLI UTENTI E AI RELATIVI ANIMALI.
    Segnalazioni, certificazioni, documenti e richieste varie comprese le emergenze dovranno essere prenotate, con le seguenti modalità:

    • via fax al n. 011.5663178
    • tramite e-email: sanita.animale@aslcittaditorino.it
    • telefonicamente: 011.5663204/5663110
      negli orari di seguito indicati:
      lunedì dalle 14.00 alle 15.30
      martedì e giovedì: dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 15.30
  • Ufficio profilassi rabbia
    tel. 011.566.3203
    prenotazioni e informazioni telefoniche: lunedì dalle ore 14.00 alle ore 15.30, martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 15.00
  • Ufficio anagrafi zootecniche
    011.566.3200 / 566.3194
    riceve su appuntamento: lunedì e venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 12.00

Strutture e servizi

 SS Igiene urbana, veterinaria e zoonosi

In particolare la Struttura svolge le seguenti attività:

  • valutazione del rischio zoonosi in ambiente urbano, mediante indagini epidemiologiche sui concentramenti animali e sulla fauna sinantropica, studio delle dinamiche di popolazione, con applicazione. delle misure necessarie all’ estinzione dei focolai;
  • verifica dei corretti requisiti igienico-sanitari degli esercizi di vendita, commercio, importazione e scambio di animali da compagnia, toelettature, ambulatori e cliniche veterinarie, laboratori veterinari di analisi, altre strutture e concentramenti animali, e formulazione dei pareri necessari al rilascio delle autorizzazioni da parte del Sindaco;
  • vigilanza veterinaria su detti esercizi, strutture e concentramenti, e gestione degli esposti;
  • Sportello animali da affezione / Anagrafe Canina

 

Informazioni e recapiti