Effettuare lo screening delle infezioni da virus Epatite C (HCV)


Video a cura Servizio Igiene e Sanità Pubblica – Emergenze Infettive e Prevenzione

L’epatite C è un’infezione del fegato causata dal virus dell’epatite C (HCV).

La prevenzione si basa sulla riduzione del rischio di esposizione al virus, in quanto attualmente non esiste un vaccino in grado di prevenire l’infezione da epatite C.

Questa infezione può guarire spontaneamente con l’eliminazione del virus, oppure cronicizzare e se non trattata con una terapia specifica, provocare cirrosi ed epatocarcinoma.

La malattia epatica cronica di solito si manifesta lentamente, senza segni o sintomi, per diversi decenni, l’unico modo per individuarla è lo screening.

L’ASL Città di Torino aderisce al programma di screening regionale per identificare le infezioni da virus dell’Epatite C (HCV), al fine di fornire le giuste cure, prevenire e controllare la diffusione del virus dell’HCV.

Lo screening consiste nella ricerca di anticorpi anti-HCV mediante i seguenti test di primo livello:

  • test sierologico (prelievo di sangue venoso)
  • test capillare (pungidito)
  • test salivare (tampone orale)

In caso di positività al test di primo livello ed al conseguente test di conferma HCV-RNA, il cittadino verrà preso in carico dal centro specialistico di riferimento locale.

Lo screening è volontario, gratuito ed è rivolto a tutte le persone nate tra il 1969 e il 1989, residenti/domiciliati in Piemonte, compresi i cittadini stranieri temporaneamente presenti.

È possibile prenotare il test di screening “prestazione HCV REFLEX” tramite il CUP Piemonte – attraverso la funzione “ELIMINA CODE“:

  • numero verde 800.000.500
  • app CUP Regione Piemonte
  • sportelli CUP

NON è necessaria alcuna impegnativa medica.

Il giorno del test porta con te consenso informato ed informativa privacy compilati.

Per maggiori informazioni chiedi al tuo medico di base e consulta la pagina dedicata della Regione Piemonte:
https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sanita/prevenzione/campagna-regionale-screening-dellepatite-c

Informativa e consenso informato screening HCV (ASLCittà di Torino luglio 2022)

Privacy HCV