Richiedere il rimborso del ticket

La RICHIESTA  di RIMBORSO TICKET versato all’ASL Città di Torino può essere presentata nei casi di seguito specificati:

  • errore di calcolo/digitazione;
  • doppio pagamento;
  • prestazione sanitaria non erogata per motivi sanitari e tecnici attestati dall’Ambulatorio/Reparto;
  • prestazione sanitaria prenotata/usufruita presso altra ASL, ASO o Centro Accreditato e ticket pagato presso la nostra ASL.

Il rimborso del ticket NON E’ AMMESSO nei seguenti casi:

  • la prestazione sanitaria già usufruita sia stata prenotata utilizzando una prescrizione dematerializzata (“ricetta bianca”) sulla quale il medico prescrittore non abbia  indicato il codice di esenzione per reddito o patologia.
  • la prestazione sanitaria non sia stata erogata a seguito di rinuncia volontaria del paziente.

 

DOVE PRESENTARE LA RICHIESTA DI RIMBORSO TICKET:
La richiesta di rimborso ticket deve essere presentata PRESSO LA STRUTTURA DOVE E’ STATA EFFETTUATA (o non effettuata) LA PRESTAZIONE.

PRESTAZIONI SANITARIE EFFETTUATE PRESSO LE STRUTTURE OSPEDALIERE DELL’ASL CITTA’ DI TORINO:
la richiesta di rimborso ticket potrà essere presentata – recandosi di persona, dal lunedì al venerdì – dalle ore 8.30 alle ore 13.00 – presso i seguenti uffici:

 

PRESTAZIONI SANITARIE EFFETTUATE PRESSO I POLIAMBULATORI TERRITORIALI DELL’ASL CITTA’ DI TORINO:
la richiesta di rimborso ticket potrà essere presentata presso la struttura territoriale dove è stata effettuata la prestazione:

  • via Farinelli 25, via Gorizia 114, via Monginevro 130 e Corso Corsica 55: presso gli sportelli Cup – dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 14.00 (l’erogazione dei numeri elimina code termina alle ore 13.30)
  • via San Secondo 29 bis e Via Silvio Pellico 19 (Casa della Salute Valdese): presso lo sportello accettazione di via Silvio Pellico 19, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.30
  • lungo Dora Savona 24, via Cavezzale 6, via Montanaro 60, via Pacchiotti 4, via del Ridotto 3 e corso Toscana 108 presso le segreterie dei rispettivi Poliambulatori

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE PER RICHIEDERE IL RIMBORSO TICKET
Per il rimborso occorre presentare:

  • originale della ricevuta di pagamento (sia la copia per l’ente sia la copia per l’assistito)
  • un documento di identità (Carta di identità/Patente/Passaporto)
  • codice fiscale
  • codice IBAN
  • tutta la documentazione ritenuta utile a dimostrare il diritto al rimborso.
  • Modulo rimborso ticket 

Il rimborso viene, di norma, effettuato entro 60 giorni dalla data di ricezione della richiesta.

ESEMPI:

  • ticket pagato erroneamente:
    l’utente potrà richiedere il rimborso del ticket (con apposita modulistica debitamente compilata) presso la sede dove ha pagato erroneamente il ticket (munito di ticket erroneamente pagato, sia la copia per l’ente sia la copia per l’assistito)
  • ticket pagato all’ASL Città di Torino ma esame effettuato in altra ASL / Struttura:
    l’utente dovrà richiedere il rimborso presso la sede dove ha effettuato il pagamento, (con apposita modulistica debitamente compilata) munito di ticket erroneamente pagato – sia la copia per l’ente sia la copia per l’assistito –  e copia del ticket correttamente pagato;
  • ticket pagato ed esame non eseguito per problemi tecnici:
    nel caso non sia stato possibile effettuare l’esame, per problemi tecnici, l’utente potrà richiedere il rimborso del ticket (su apposita modulistica debitamente compilata, munito di ticket erroneamente pagato, sia la copia per l’ente sia la copia per l’assistito)